In preghiera per le vocazioni: sabato 6, alle 20.30, veglia nella chiesa della Cava, domenica 7 alle 18.30 messa del Vescovo in Cattedrale

Domenica 7 maggio si celebra la 54° Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni dal titolo “Alzati, va’ e non temere” In questa domenica si pregherà in tutte le chiese per tutte le vocazioni di speciale consacrazione, sacerdotali, religiose e missionarie. Il centro per le vocazioni e il centro di pastorale giovanile, diretti entrambi da don Andrea Carubia, propongono per questa occasione due appuntamenti. Una veglia di preghiera per le vocazioni si svolgerà sabato 6 maggio, alle 20.30, nella chiesa parrocchiale della Cava. Domenica 7, alle 18.30, in Cattedrale, il vescovo, mons. Lino Pizzi, presiederà la messa con conferimento del ministero di accolito, una delle tappe verso il sacerdozio, a Filippo Foietta, seminarista di quarta teologia. Alle 20 si continua con un momento di festa in seminario. Oltre a Filippo Foietta vi sono altri tre seminaristi che si stanno preparando al sacerdozio: Simone Dalmonte e Francesco Agatensi, che frequentano la propedeutica in seminario e Massimo Tumini che frequenta la quinta teologia presso l’Istituto superiore di scienze religiose di Forlì. Il Papa ha inviato un messaggio per la Giornata delle vocazioni che è dedicato alla dimensione missionaria della chiamata cristiana dove afferma tra l’altro: “Il discepolo non riceve il dono dell’amore di Dio per una consolazione privata; non è chiamato a portare sé stesso né a curare gli interessi di un’azienda; egli è semplicemente toccato e trasformato dalla gioia di sentirsi amato da Dio e non può trattenere questa esperienza solo per sé…L’impegno missionario, perciò, non è qualcosa che si va ad aggiungere alla vita cristiana, come fosse un ornamento, ma, al contrario, è situato nel cuore della fede stessa”.

Prossime ordinazioni

Al termine della messa crismale celebrata giovedì 13 aprile in cattedrale il vescovo mons. Lino Pizzi ha annunciato le prossime ordinazioni che si svolgeranno a Forlì.

Sabato 20 maggio, alle 18.30, in cattedrale il Vescovo consacrerà diacono permanente Federico Tampellini della parrocchia di San Mercuriale.

Sempre in Cattedrale sabato 24 settembre, alle 18.30, saranno ordinati diaconi in vista del sacerdozio Stefano Roani, eremita a Isola di Santa Sofia, e Massimo Tumini seminarista di quinta teologia.