La processione della Madonna dei Fiori a Castrocaro

Festa della Madonna dei Fiori a porte chiuse domenica 19 aprile a Castrocaro

Anche la festa della Madonna dei Fiori, patrona di Castrocaro, si svolgerà quest’anno dal 18 al 20 aprile, nella chiesa parrocchiale dei Ss. Nicolò e Francesco, a porte chiuse, causa l’emergenza coronavirus. Le celebrazioni, presiedute dal vicario parrocchiale, don Giacinto Nizigiyimana, si apriranno sabato 18 aprile, alle 18.30, con la recita dei primi vespri e l’adorazione eucaristica. Domenica 19, alle 11, messa solenne all’altare della Madonna dei Fiori e atto di affidamento (la parrocchia chiede di iscriversi al canale YouTube di "Comunità cristiana Castrocaro Pive Salutare". Se si raggoingono i 1000 iscritti entro sabato, domenica si può trasmettere la diretta della messa).

Alle 16.30 recita dei secondi vespri, canto delle litanie a porte chiuse e benedizione con il Santissimo Sacramento a tutto il paese dal sagrato della chiesa. Il suono delle campane e del campanone della torre cittadina inviteranno tutti i fedeli ad affacciarsi alle finestre per ricevere la benedizione. Infine lunedì 20 alle 20,30, recita del rosario e canto delle litanie. I fedeli si uniranno alla preghiera nelle loro famiglie.

Galleria immagini:

  • il card. Gualtiero Bassetti presidente della Conferenza episcopale italiana



VEDI ANCHE: