Settimana di preghiera per l'unit dei cristiani: il 20, 21 e 25 appuntamenti diocesani

Il centro diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso, la Chiesa avventista, la parrocchia ortodossa romena e le parrocchie greco cattoliche romena e ucraina organizzano la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani che si svolge dal 18 al 25 gennaio sul tema “Cercate di essere veramente giusti”.

Domenica 20 gennaio, alle 10.00 nella chiesa di San Francesco in corso Garibaldi celebrazione della eucarestia in rito bizantino della comunità romena greco cattolica, alle 16,00 nella chiesa di San Francesco di Meldola celebrazione ecumenica presieduta dal vescovo mons. Livio Corazza.

Lunedì 21 gennaio alle 20.45 nella chiesa di San Giovanni Evangelista incontro e testimonianze su “Ecumenismo in dialogo” e venerdì 25 alle 20.30 nella chiesa avventista (via Curiel 53) preghiera ecumenica. La data tradizionale per la celebrazione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, nell’emisfero nord, va dal 18 al 25 gennaio, data proposta nel 1908 da padre Paul Wattson, perché compresa tra la festa della cattedra di san Pietro e quella della conversione di san Paolo; assume quindi un significato simbolico. Nell’emisfero sud, in cui gennaio è periodo di vacanza, le chiese celebrano la Settimana di preghiera in altre date, per esempio nel tempo di Pentecoste (come suggerito dal movimento Fede e costituzione nel 1926), periodo altrettanto simbolico per l’unità della Chiesa.

La settimana di preghiera sarà preceduta il 17 dalla giornata del dialogo ebraico-cristiano.