Tempo di Quaresima: Giornata diocesana della carità domenica 31 marzo

 

 

Lettera del Vescovo alle chiese del Centro storico

Ai Parroci e ai consigli pastorali

ai Rettori delle chiese del Suffragio, di san Pellegrino e di san Filippo Neri,

alle comunità Religiose

e a tutti i fedeli laici

del Vicariato del Centro storico

 

Carissimi confratelli e cari fedeli delle comunità del Vicariato del centro storico, in questi tempi, nei quali si è tentati di reagire chiudendosi in se stessi, vi chiedo di dare un forte segno di unità e di comunione in occasione delle prossime celebrazioni del Triduo pasquale.

Non occorre che ribadisca l’importanza e la centralità del Triduo pasquale e della Veglia in particolare, che sant’Agostino definiva la Madre di tutte le veglie. Essa è alla sorgente della nostra fede.

Dopo aver sentito e raccolto la convinta disponibilità dei Parroci, dei Rettori, delle comunità religiose, vi chiedo di vivere insieme con me, in cattedrale, il prossimo Triduo pasquale, soprattutto nel momento culminante della veglia pasquale.

Vi ringrazio per la disponibilità e la pazienza di vivere concretamente questo segno forte di fraternità.

Nelle prossime settimane si terranno degli incontri tra i responsabili dei gruppi liturgici per preparare bene tutte le celebrazioni.

Uniti in Cristo, vi saluto con viva cordialità, riconoscente per il vostro sostegno.

Lì, 27 febbraio 2019

+ Livio Corazza

 

 

Galleria immagini:



VEDI ANCHE: