"Futuropresente. Laici fra la gente" con l'Azione Cattolica dal 20 al 27 maggio

L’Azione Cattolica di Forlì-Bertinoro organizza “Futuropresente. Laici fra la gente”, una settimana di appuntamenti, dal 20 al 27 maggio, in occasione del 150° anniversario di fondazione dell’associazione nazionale.

Si comincia domenica 20 maggio al Parco urbano con lo “Spring party giovani”, pomeriggio e serata di giochi a partire dalle 14.30.

Lunedì 21 maggio, alle 20.45, in Salone comunale, incontro con l’autore Sergio Bambaren sul tema “La forza del perdono: la terra ha bisogno di noi e noi di lei” mentre martedì 22 maggio, alle 20.45, a San Mercuriale, celebrazione della messa associativa con ricordo dei defunti di Azione Cattolica e testimonianza di Luisa Alfarano, vice presidente nazionale giovani, su “Appartenere all’Ac: storia e sogni”.

Venerdì 25 maggio, alle 18, presso la Sala Melozzo incontro con Ernesto Olivero fondatore del Sermig su “Custodire la pace: passione per l’uomo, passione per il mondo”.

Sabato 26 maggio, in piazzetta della Misura “150° in festa”: alle 19 saluto del vescovo, mons. Livio Corazza, musica con l’Acr Band, alle 21 taglio della torta del 150° e incontro con Tamara Lunger, alpinista ed esploratrice. Infine domenica 27 maggio al Parco urbano, sfide e giochi con le “Acriadi”, alle 15 inizio tornei, alle 18.30 preghiera conclusiva con genitori e famiglie. “Pace, legalità, ecologia, bene comune, rispetto del creato, voglia di arrivare in vetta e di volare alto - è scritto della pagina Facebook dell’associazione - questi sono alcuni questi alcuni dei temi che affronteremo con gli ospiti per affermare che è inutile pretendere un cambiamento dagli altri se noi per primi non siamo disposti a confrontarci e a migliorare il nostro stile di vita”.