La preghiera per le vittime degli attentati in Sri Lanka e per i cristiani perseguitati

San Mercuriale piena la sera del 23 aprile per la veglia di preghiera con il vescovo, mons. Livio Corazza, per le centinaia di vittime e di feriti degli attentati in Sri Lanka e per tutti i cristiani perseguitati nel mondo. Dopo la recita del rosario mons. Corazza che ha ringraziato tutti i presenti, auspicando: “Continuiamo a pregare e a sperare con testardaggine, mettendo nella preghiera anche il cuore perché si confermi un vero movimento di pace e di giustizia. Sia davvero un coro che parte da qui che continui a cantare attraverso la nostra vita quotidiana”.

Tutto l'intervento del Vescovo:

http://www.diocesiforli.it/-hcDocumento/id/3263/23-4-2019-alla-veglia-per-le-vittime-degli-attentati-in-sri-lanka-e-per-i-cristiani-perseguitati.html