Presentato il libro "1919-2019, un secolo a Forlž. I cent'anni de il Momento"

A conclusione del centenario di fondazione del settimanale diocesano, giovedì 12 dicembre, nella Sala Melozzo, è stato presentato il libro “1919 – 2019. Un secolo a Forlì. I cent'anni de il Momento” (Ed. Ente Chiesa Cattedrale).

Moderati da don Franco Appi, direttore de Il Momento, hanno portato il loro saluto il vescovo, mons. Livio Corazza e il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini.

“Siamo riconoscenti a quanti hanno realizzato il Momento in questi cento anni - ha affermato mons. Corazza - facendo sì che diventasse un punto di riferimento, voce della Chiesa e del territorio. Oggi la comunicazione, così necessaria per la missione della Chiesa, ci lancia tante sfide che dobbiamo raccogliere per preparare anche il futuro del nostro settimanale”.

Sono poi intervenuti gli autori del libro: don Franco Zaghini che racconta “Il Momento di don Pippo” (1919 - 1952) e Gabriella Tronconi Medri su “Il nuovo Momento di don Mario Vasumi” (1952 - 1973) e “L’Eco: frutto del Sinodo Diocesano” (1997 - 2006). Hanno raccontato il periodo della loro direzione al Momento Riccardo Lanzoni (1974 - 1988) e Alessandro Rondoni (1988 – 2009) mentre Mario Proli ha descritto “Il Momento di Sedioli e Appi” (2011 - 2019).

Sono stati ricordati don Pippo, fondatore del Momento, don Mario Vasumi, successore di don Pippo alla direzione del giornale, don Francesco Ricci, che negli anni ’70 salvò il Momento dalla chiusura aprendo la stagione dei direttori laici, Riccardo Lanzoni, Alessandro Rondoni e Antonietta Tartagni.

Poi nel 2011 l’acquisizione del Momento da parte della diocesi con la direzione prima di Luciano Sedioli e ora don Franco Appi.

“Vogliamo che il Momento - ha concluso l’attuale direttore - continui ad essere una voce che non lascia tranquilli, che susciti domande, che stimoli al dialogo”.

Il libro è disponibile presso la sede de il Momento (via Solferino 21) e presso la Libreria del Duomo (via Solferino 19).

Galleria immagini: