Una bella notizia: la scuola di Santa Maria del Fiore non chiuderà

Nel caldo pomeriggio del 30 luglio sboccia un messaggio di speranza per il polo scolastico Santa Maria del Fiore.

Ha infatti avuto luogo un importante incontro tra Madre Soccorsa, Generale delle Ancelle del Sacro Cuore di Lugo, affiancata dalla vicaria, suor Lorena, dall'economa, suor Silvia, dalla consigliera, suor Michela e il vescovo di Forlì-Bertinoro, mons. Livio Corazza, affiancato dal vicario episcopale per la scuola, don Enrico Casadio, nonché il presidente della Fondazione "Angeli Custodi" di Cesena, don Marco Muratori affiancato dalla vicepresidente FISM Forlì-Cesena, Anna Maria Di Cicco.

Costoro, insieme alla direttrice della scuola, suor Paola, hanno affrontato la delicata situazione del polo scolastico, convergendo decisamente nell’idea di non chiuderlo, poiché da sempre si distingue sul territorio forlivese per qualità e professionalità. Si è apprezzata la disponibilità della Fondazione Angeli Custodi a subentrare in tempi rapidi nella gestione della scuola di via Ravegnana. La Fondazione gestisce già tre poli d’infanzia sul territorio cesenate e, da settembre, gestirà anche la scuola d’infanzia paritaria Sacro Cuore di Rocca San Casciano. Il suo rappresentante, don Marco Muratori, d'intesa con la Diocesi forlivese, si propone di continuare l’opera educativa che da sempre le suore hanno svolto generosamente per la formazione dei tanti fanciulli che hanno frequentato il polo scolastico nei trascorsi 78 anni. Per il passaggio di testimone ancora sono da definire i dettagli, ma il perfezionamento dell'accordo avverrà in tempi brevi, senza bruschi cambiamenti.

Suor Paola, infatti, accompagnerà l’insediamento della nuova gestione e sarà il punto di riferimento per le famiglie e gl'insegnanti che hanno scelto e sceglieranno il polo scolastico Santa Maria del Fiore, che continua a vivere.

Diocesi di Forlì-Bertinoro

Istituto Ancelle del Sacro Cuore

Fondazione Angeli Custodi